Tom&Jerry, in tv arriva un canale dedicato

Dal 7 al 16 giugno il canale Boomerang + 1 sarà interamente dedicato ai mitici Tom & Jerry

Tom&Jerry -

Dal 7 al 16 giugno Boomerang +1 (il canale 610 di Sky) si trasformerà in Tom&Jerry Channel, un canale interamente dedicato ai mitici Tom&Jerry, i protagonisti del celebre show seguito da intere generazioni. In prima tv andrà in onda The Tom&Jerry Show, una serie di inedite puntate dove il gatto e il topo più famosi di sempre saranno pronti a combinare tanti nuovi guai, per un appuntamento all’insegna del divertimento che saprà intrattenere, come sempre, grandi e piccini.
 
La programmazione
 
In programmazione su Tom&Jerry Channel ci sarà una selezione dei film più divertenti e amati che li vedono protagonisti, in onda alle 8.30, alle 12.15 e alle 18.30, tra questi: Tom&Jerry Icontrano Sherlock Holmes, Tom&Jerry: Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolata, Tom&Jerry e il Mago di Oz, Tom&Jerry: Avventure Giganti, Tom&Jerry: Operazione Spionaggio, Tom&Jerry e Robin Hood, Tom&Jerry: Fast & FurryTom&Jerry: Rotta su Marte. Inoltre verranno trasmessi anche gli episodi più spassosi della serie e tante divertenti maratone a tema. 
 
The Tom&Jerry Show in prima tv
 
A completare l’offerta anche i nuovi episodi in Prima TV assoluta di The Tom&Jerry Show, in onda tutti i giorni alle 19.45. In questi nuovi episodi Tom e Jerry non si smentiscono, restando costantemente al centro di pasticci e dispetti reciproci. Dopotutto queste piccole grandi rivalità nascondono una, seppur litigiosa, grande amicizia. Mantenendo l’aspetto, i personaggi e lo spirito dell’originale cartoon firmato da Hanna & Barbera degli anni ’40, che nel decennio dal 1943 al 1953 si aggiudicò il primato della serie animata più premiata di sempre con ben 7 Oscar nella categoria Corti di Animazione, questa nuova serie dai colori accesi e dalla grafica in alta definizione ripropone l’eterno archetipo della rivalità tra un gatto molto furbo e determinato, ma spesso vittima dei suoi stessi piani, e un topo più intelligente e pieno di risorse, costretto com’è ad essere sempre un passo avanti per restare in vita un altro giorno. 
 
30 maggio 2019
Redazione