Sport in tv, 3 settembre: F1 GP Italia, qualifiche Monza in diretta su RaiDue

L'amichevole Bournemouth-Milan è offerta da Italia2

Luiz Adriano - Foto www.imagephotoagency.it

Lo sport in tv del 3 settembre (guarda la programmazione) mette in evidenza i motori. Per la Formula Uno è uno dei weekend più attesi, si corrono le terze libere e le qualifiche del GP Italia. Sul circuito di Monza è tempo di riscatto per le Ferrari, che non salgono sul podio ormai da quattro gare. Vettel e Raikkonen sono chiamati ad una gara da protagonisti, e per farlo devono conquistare una buona posizione in griglia. Si corre anche nel motomondiale, con le ultime libere e le qualifiche del GP Gran Bretagna per le classi MotoGP, Moto2, Moto3.

Spazio anche al calcio, amichevole in terra inglese per il Milan di Montella, i rossoneri affrontano il Bournemouth, fischio d'inizio alle ore 17. Occasione per testare i nuovi acquisti, da Sosa a Lapadula, passando per Pasalic e Gustavo Gomez. In Serie B si disputano tre anticipi, alle 18 apre Brescia-Frosinone, seguono poi alle 20.30 Cittadella-Ternana e Perugia-Bari. Per il ciclismo, prosegue la Vuelta di Spagna, giunta alla quattordicesima tappa e l'US Open di tennis, l'ultimo slam della stagione che si gioca sul cemento di Flushing Meadows a New York.

I principali eventi odierni

Sport in tv, tutta la programmazione


ore 11 F1, GP Italia: terze libere (diretta su RaiSport 1, Sky Sport F1)
ore 15 Ciclismo, Vuelta: quattordicesima tappa (diretta su Eurosport)
ore 14 F1, GP Italia: qualifiche (diretta su RaiDue, Sky Sport F1)
ore 15 MotoGP, GP Gran Bretagna: qualifiche (diretta su Sky Sport MotoGP e differita su TV8)
ore 17 Amichevole: Bournemouth-Milan (diretta su Italia 2)
ore 18 Serie B: Brescia-Frosinone (diretta su Sky Super Calcio, Sky Calcio 1)
ore 18 Tennis, US Open: terzo turno (diretta su Eurosport)
ore 20.30 Serie B: Cittadella-Ternana (diretta su Sky Calcio 2)

ore 20.30 Serie B: Perugia-Bari (diretta su Sky Sport Mix, Sky Sport 1, Sky Super Calcio, Sky Calcio 1)

2 settembre 2016
Redazione Datasport