Olimpiadi 2016, alla scoperta dell'esclusiva programmazione Rai

Il gruppo di Viale Mazzini rinnova l'appuntamento che dal 1960 garantisce la copertura delle gare

Le Olimpiadi di Rio 2016 saranno in onda sui canali Rai -

La lunga tradizione che lega la Rai alle Olimpiadi sembra destinata a durare in eterno. Anche per i giochi di Rio 2016, infatti, il gruppo di Viale Mazzini si è aggiudicato la copertura di tutte le gare in programma ed è pronto a raccontare l’evento sportivo con oltre 1000 ore di trasmissione su ben tre canali diversi. Ad affiancare Rai 2, che per più di due settimane diventerà rete olimpica, Rai Sport 1 e Rai Sport 2 si impegneranno a mandare in onda dirette, approfondimenti e repliche, per raccontare minuto per minuto quanto accadrà in Brasile. Le forze sul posto vantano quattro regie attive 24 ore su 24 che, oltre alla diretta delle gare in programma, garantiranno collegamenti e interviste per i tg e le rubriche di approfondimento; 47 giornalisti tra telecronisti, conduttori e coordinatori pronti a raccontare insieme a 16 commentatori tecnici tutti gli eventi in programma. E come di consueto non mancherà inoltre l’appuntamento con Casa Italia, dove la Rai avrà due postazioni, per analizzare giorno dopo giorno la situazione dei 308 atleti azzurri partecipanti (164 uomini e 144 donne). Il coordinamento avrà ovviamente un occhio di riguardo per la copertura delle gare in cui l’Italia potrebbe portare a casa delle medaglie, senza però tralasciare le attesissime finali di nuoto e atletica, in cui ci si attende nuovi record del mondo.


Per questi giochi la Rai ha cercato di fare di più, perciò l’impegno verrà riproposto anche su Rai Radio 1 con quasi 200 ore di trasmissione. L’appuntamento è fissato tutti i giorni alle 15.30 per una diretta che continuerà fino a tarda notte.

Nell’era di internet non poteva certo mancare la diretta streaming per permettere a chi sarà, per esempio, in spiaggia di seguire con cellulare o tablet l’evento sportivo dell’anno. Sia il sito Rai che l’apposita app garantiranno la copertura in diretta di tutti gli eventi in programma, dando all’utente la possibilità di scegliere che disciplina seguire, a seconda delle proprie preferenze.

Appuntamento dunque fissato per le prime partite del calcio femminile e con le sfide maschili previste per oggi, che anticiperanno di un giorno la cerimonia di apertura dei giochi, in onda venerdì 5 agosto su Rai 2 a partire dalle 23.50.

2 agosto 2016
Redazione LoSpettacolo