Miss Italia, tante novità nel concorso in onda sabato 9 su La7

Dallo speed date con Raul Bova alla Gabbia di Paragone, ecco come cambia il concorso

Giulia Arena, Patrizia Mirigliani, Francesco Facchinetti, Alice Sabatini - Ufficio stampa

Sembra ormai tutto pronto per le fasi finali di Miss Italia che, sabato 10 settembre in diretta su La7, decreteranno la ragazza più bella del nostro Paese.


Alla conferenza stampa che si è tenuta oggi al Four Season Hotel di Milano, un'emozionata Patrizia Mirigliani ha presentato le novità di quest'anno, cercando di trasmettere il rinnovamento e le innovazioni che il concorso ha fatto per stare al passo con i tempi. “Miss Italia è la ragazza della porta accanto – ha sostenuto la Mirigliani – perciò bisogna abbattere gli stereotipi e dare spazio a tutte le ragazze, da quelle più alte alle più basse fino alle curvy, ma va ricordato che per diventare Miss Italia serve anche una personalità giusta e vincente.
E a tal proposito si è espresso anche Francesco Facchinetti, conduttore della serata finale, che ha spiegato come il format di quest'anno sia stato costruito non solo per mettere in mostra la bellezza delle concorrenti, ma anche per farle parlare: “Credo che sia importante sentire la voce delle Miss, usando un linguaggio moderno, visto che siamo nell'era dei Social”.

Il presentatore ha poi spiegato che ci sarà un dietro le quinte live, in modo che gli italiani possano respirare insieme ai protagonisti la confusione che si vive nel backstage prima di uno show così prestigioso. Nel corso del programma spazio ad altre novità, come la Gabbia, un'inedita e brillante variante del programma di attualità di Gianluigi Paragone, il momento dello speed date, che vedrà le ragazze impegnate in una sorta di incontro al buio con Raul Bova, componente della giuria artistica insieme a Mara Venier, Anselma Dell'Olio, Vincenzo Salemme e Gregorio Paltrinieri.
Ad aggiungersi alle tante novità ci sarà la Delusion Room, che permetterà ai telespettatori di assistere alle reazioni delle ragazze eliminate.


Nel corso della serata non mancheranno diversi ospiti, come i cantanti Lorenzo Fragola e Alessio Bernabei che si esibiranno sul palco.

Un concorso, insomma, tutto da seguire a partire dalle due anteprime in programma sempre su La7 nelle serate di giovedì 8 e venerdì 9 settembre. Alla conduzione ci sarà Giulia Arena, Miss Italia nel 2013, che ci porterà alla scoperta delle 210 ragazze arrivate a Jesolo fino alla selezione della giuria tecnica che ha permesso solo a 40 di loro di accedere alla finalissima.

6 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo