Joe Bastianich lascia MasterChef Italia (per un po')

Dopo 8 anni lo storico giudice si prende una pausa per dedicarsi alla musica

Joe Bastianich - Foto di Angelo Trani -

La notizia era nell'aria da tempo ma ora è diventata ufficiale: dopo otto anni, Joe Bastianich non è più uno dei giudici di MasterChef Italia, il programma dedicato alla cucina di Sky prodotto da Endemol Shine Italy, che ogni anno vede sfidarsi nuovi promettenti cuochi amatoriali per conquistare il titolo di MasterChef d’Italia. Joe Bastianich ora si dedicherà alla musica.

Joe Bastianich, "Un arrivederci" per via della musica

Dopo otto edizioni Joe Bastianich si prende una pausa dal programma per dedicarsi ad un'altra sua grande passione: lla musica. A breve verrà anche ufficializzato il suo prossimo progetto musicale, ovvero tour italiano e un CD in uscita. Lo stesso Joe Bastianich ha voluto dare il suo "arrivederci" alla trasmissione che lo ha visto indiscusso protagonista in questo decennio:

«Non un addio ma un arrivederci alla grande famiglia di MasterChef Italia, un programma che mi ha regalato tanto. Sono pronto per nuove avventure, e sono pronto a dedicarmi all’altra mia grande passione che è la musica. Sarò impegnato in un tour italiano con l'uscita del mio primo album di cui presto avrete info e date».

I tre giudici confermati

Senza Joe Bastianich, la prossima (nona) edizione di MasterChef Italia tornerà ad avere tre giudici, come nelle prime stagioni. Sono stati quindi confermati Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli già protagonisti lo scorso anno. A loro  Ai 3 chef il compito di individuare i protagonisti della prossima Masterclass, e già in questi giorni Barbieri, Cannavacciuolo e Locatelli sono alle prese con le prime fasi di selezione degli aspiranti chef che entreranno poi nelle cucine di Sky, a partire dal prossimo dicembre. Ci saranno tantissime sfide - tra Mystery Box, Invention Test, prove in esterna e Pressure Test - che porteranno all’incoronazione del MasterChef italiano, titolo che quest’anno è andato alla 31enne siciliana Valeria Raciti.

 

10 maggio 2019
Redazione