Gianni Boncompagni è morto a Pasqua

Il regista e innovatore televisivo si è spento a 84 anni

Gianni Boncompagni -

Gianni Boncompagni, regista e innovatore che ha contribuito a costruire la storia della TV italiana, si è spento all’età di 84 anni domenica 16 Aprile circondato dai suoi famigliari.

La notizia, comunicata all’Ansa, era accompagnata da un messaggio delle figlie Claudia, Barbara e Paola:

Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n’è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile.

Boncompagni ha creato programmi radiofonici di successo come Bandiera Gialla e Alto Gradimento ed in TV ha fatto parte delle menti che hanno reso possibili programmi come Non è la Rai e Carramba!

18 aprile 2017
Pietro Sala