School Of Rock, Lillo come Jack Black

Lillo porta in Teatro lo spettacolo tratto dall'omonimo film del 2003

School Of Rock - Foto di Marco Rosi

School Of Rock, l'esilarante film del 2003 diretto da Richard Linklater e interpretato da un super Jack Black, diventa l'omonimo spettacolo che il 3 e il 4 maggio arriva ad Assisi al Teatro Lyrick. A vesitre i panni del rocker che si improvvisa insegnante supplente sarà Lillo, al secolo Pasquale Petrolo (stavolta senza il compagno Greg).

Quello che andrà in scena ad Assisi sarà il musical che il regista Massimo Romeo Piparo ha adattato in italiano dallo spettacolo teatrale che  Andrew Lloyd Webber ha tratto a sua volta dalla commedia cult di Linklater (debutto nel dicembre 2015 a Broadway al Winter Garden Theatre). Lo School Of Rock di Piparo ricalca così la trama del film con Jack Black. L'attore comico interpretava Dewey Finn, uno scansafatiche cronico, sempre al verde e appassionato solo di musica rock. Eccellente chitarrista, una volta che la sua band lo caccia (perchè troppo scalmanato), decide di spacciarsi per un supplente di una rinomata scuola. Invece di insegnare materie di cui non sa nulla, inizia a tenere lezioni unicamente incentrate sulla musica. I ragazzini della sua classe scopriranno di avere un innato talento rock e, sotto la sua guida, formeranno una band esplosiva, pronta a battersi in un famoso concorso di musica. Nel mentre, però, Dewey non deve farsi scoprire dalla Preside della scuola e dai genitori. Ci  riuscirà?

Irriverente e dotato di talento musicale come Black, protagonista assoluto del musical è Lillo. L'attore comico romano ha espresso così tutta la sua soddisfazione:

"School of Rock fa parte di quei pochissimi film che rivedo ciclicamente. È una commedia meravigliosa, super divertente, ricca di buona musica e di messaggi importanti. E poi Jack Black è esattamente il tipo di attore comico che tento di essere, molto fisico e con quella dose di infantilismo che io stesso amo tirar fuori tutte le volte che vado in scena".

E quando gli si fa notare che le somiglianze con l'attore americano sono più di una risponde così:

"Probabilmente si riferiscono alla stazza da 'cicciottello', ma a me piace pensare che sia per il modo che ho di affrontare i personaggi che interpreto. Con quella dose di 'immaturità' di cui vado molto fiero".

Accanto a Lillo ci saranno 30 performer e tre postazioni di band dal vivo, con 14 giovani talenti protagonisti tra gli 11 e i 14 annicresciuti tra i 90 allievi dell’Accademia Sistin. Energia e talento: School Of Rock, attraverso il linguaggio universale e trascinante della musica rock, inviterà lo spettatore a credere in se stesso, a coltivare la propria passione e anche ad avere coraggio: si può trasgredire anche qualche regola pur di inseguire e raggiungere i propri sogni nel cassetto.

23 aprile 2019
Giacomo Aricò