Votazioni Usa: Springsteen e Madonna suonano per Hillary Clinton

Alla vigilia delle elezioni americane, eventi ad hoc per la candidata democratica

Madonna - Foto Instagram

A poche ore dall'Election Day...si suona! Alcuni celebri artisti americani, infatti, si sono esibiti alla vigilia delle votazioni per la Casa Bianca, in eventi ad hoc di sostegno ad un candicato. I grossi nomi sono quasi tutti pro Hillary Clinton, pochi invece quelli a favore del suo rivale Donald Trump: al fianco della candidata democratica, spicca il nome Bruce Springsteen: il Boss ha suonato un breve set a Philadelphia nel corso del raduno  "Get Out the Vote", con in scaletti pezzi come "Thunder Road" e "Long Walk Home".

Non da meno l'esibizione a sorpresa di Madonna a Washington Square Park, a New York: performance acustica da dieci e lode per la regina del Pop, con cover di "Imagine" e "If I Had A Hammer", oltre alla sua "Like A Prayer". Tanti applausi anche per  Jon Bon Jovi, presentatosi anche lui al "Get Out the Vote" di Philadelphia con "Who Says You Can't Go Home", "Livin' on a Prayer" e la cover di "Here Comes the Sun". Infine, pure Lady Gaga non è rimasta a guardare e in tarda serata si è esibita ad un evento a Raleigh, North Carolina.

8 novembre 2016
Redazione LoSpettacolo,