Un milione di sterline per uno show dei Take That

E' la cifra sborsata da una donna d'affari per un concerto privato

Gary Barlow, Howard Donald e Mark Owen: la nuova formazione dei Take That -

Una facoltosa appassionata ha deciso di spendere oltre un milione di sterline per assistere ad un concerto privato dei Take That, la band britannica che ha spopolato ad inizio anni Novanta. Si tratta di Elaine Fairfax, originaria di Londra, donna d'affari a capo di una impresa d'assicurazione: ha contattato Gary Barlow, leader della banda, e le ha comunicato l'intenzione di pagare quella cifra, soldi devoluti poi in beneficenza in aiuto dell'associazione "Children in Need".

"Verremo e canteremo per te, berremo qualcosa con te, faremo dei selfie, conosceremo i tuoi amici, tua mamma e tuo papà. Qualunque cosa vorrai, noi la faremo", la risposta di Barlow alla signora Fairfax che avrà il piacere di ascoltare la band, composta anche da Mark Owen e Howard Donald ma senza più Robbie Williams. Non è la prima volta che i Take That si muovano per fini di solidarietà come ha ribadito Barlow: "L'ultima volta che abbiamo fatto qualcosa del genere, è stato nel 1991 per la rivista Jackie. Questo è il tipo di beneficenza che adoriamo".

20 novembre 2016
Redazione LoSpettacolo