"T'appartengo", il vinile di Ambra Angiolini per i 25 anni di "Non è la Rai"

Nei negozi il successo discografico della trasmissione cult anni Novanta

"T'appartengo", il successo discografico anni Novanta di Ambra Angiolini -

Dici "Non è la Rai" e pensi ad Ambra Angiolini. Inevitabile non associare il nome dell'attrice, oggi affermata ed apprezzata dal pubblico, che a soli 17 anni erditò da Paolo Bonolis la conduzione della trasmissione cult Anni Novanta in onda su Canale 5. Una vera e propria intuizione del padre di quel programma, Gianni Boncompagni, che lanciò una giovanissima Ambra, stellina di punta tra le varie Claudia Gerini, Miriana Trevisan, Antonella Elia, Laura Freddi.

Dalla prima puntata, 9 settembre 1991, sono passati quasi 25 anni e per celebrarne il quarto di secolo Mediaset ha deciso di anticipare il compleanno riproponendo alcune interviste e spezzoni delle puntate andate in onda dal 1991 al 1995 a partire dalle 10.30 di domenica 12 giugno fino a notte fonda. Non solo: negli store musicali tornerà il vinile di Ambra Angiolini "T'appartengo", successo discografico del 1994 scritto da Francesco Migliacci junior, Franco Migliacci ed Ernesto Migliacci. Una speciale riedizione in formato vinile a cura di RCA contente tutte le canzoni dell'edizione originale, tra cui "L'ascensore", "Che bisogno d'amore" e "Margheritando il cuore".

11 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo