Sanremo 2017: eliminati Nesli-Paba e Raige-Luzi

Ermal Meta vince la serata delle cover con la rivisitazione di "Amara Terra Mia" di Modugno

Giulia Luzi e Raige a Sanremo -

La terza serata del Festival di Sanremo 2017 è stata contraddistinta dalle prime due eliminazioni. Lasciano definitivamente il palco dell'Ariston le due coppie composte da Raige e Giulia Luzzi e da Nesli e Alice Paba. Giudici e pubblico non sono stati convinti dalle canzoni "Togliamoci la voglia" e "Do retta a te". Restano invece in gara tutti gli altri big a rischio eliminazione: Clementino con "Ragazzi fuori", Ron con "L'ottava meraviglia", Bianca Atzei con "Ora esisti solo tu", Giusy Ferreri con "Fa talmente male".
 
A Sanremo, quella di giovedì è stata anche la serata delle cover. Ad imporsi nella speciale classifica è Ermal Meta con ua versione rivisitata di "Amara Terra Mia" di Domenico Modugno. Secondo posto per Anna Turci con "Un'emozione da poco" di Anna Oxa, terzo Marco Masini con "Signor Tenente" del suo amico scomparso Giorgio Faletti. A caratterizzare la linea comica è come sempre Maurizio Crozza che, nell'abituale copertina, interpreta Papa Francesco e punge nuovamente il governo Gentiloni. Nella seconda parte, invece, il duo Luca e Paolo si esibisce insieme a Maria De Filippi in un dialogo sulla paura. 
10 febbraio 2017
Redazione LoSpettacolo