Rocco Hunt canta Benvenuti in Italy per l'Under 21 di calcio

Da oggi è fuori la nuova canzone del rapper che accompagnerà gli azzurrini ai prossimi Europei

Rocco Hunt -

Benvenuti in Italy, la nuova canzone di Rocco Hunt, sarà la colonna sonora della Nazionale Italiana di Calcio Under 21 alle prossime partite del campionato europeo. Il brano, scritto da Rocco Hunt e prodotto da Mace e Zized, è da oggi disponibile in radio e in digitale. 
 
UEFA EURO UNDER 21 ITALIA 2019
 
Per la prima volta nella sua storia, l’Italia ospiterà la fase finale del Campionato Europeo Under 21 quest’anno giunta alla sua ventunesima edizione. Il torneo, che permetterà l’accesso ai Giochi Olimpici di Tokyo del 2020, si svolgerà dal 16 al 30 giugno in cinque città italiane (Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Trieste e Udine) e a San Marino. Rocco Hunt, che presenterà live il brano in occasione della partita inaugurale allo Stadio Dall'Ara di Bologna, ha descritto così la sua National Song:
Benvenuti in Italy descrive il rapporto della nostra nazione con il calcio, uno sport che non è solo quello visto in televisione ma è anche quello fatto per strada, nei campetti di periferia, quello con due porte improvvisate e un campo senza righe. Il calcio è uno sport universale che supera ogni barriera, ogni nazione, ogni lingua, è una passione che unisce popoli, che fa sorridere e sperare e, come ogni passione positiva, è in grado di riportare la gioia in luoghi in cui si era spenta. Per questi motivi e non solo, sono davvero onorato che la mia canzone accompagni il percorso degli Azzurrini”.
L’Europeo Under 21
 
Quest’anno, per la prima volta, al Campionato Europeo Under 21 di Calcio sono ammesse alla fase finale 12 squadre, contro le 8 dell'era recente. La formula del torneo prevede che accederanno in semifinale le prime dei tre gironi all'italiana e la migliore seconda. Oltre agli Azzurrini di Di Biagio e alla Polonia padrona di casa le compagini in lizza per il trono continentale Under 21 sono: Repubblica Ceca, Macedonia, Portogallo, Danimarca, Svezia (campione in carica), Germania, Slovacchia, Inghilterra, Spagna e Serbia. Con cinque titoli vinti su sette finali disputate, l’Italia comanda nell’Albo d’Oro.
 
21 maggio 2019
Redazione