Riecco i Decibel: esce il nuovo album 'Noblesse oblige'

Enrico Ruggeri, Fulvio Muzio e Sivlio Capeccia si sono riuniti a 37 anni di distanza dall'ultimo

La copertina dell'album 'Noblesse oblige' dei Decibel -

A 37 anni di distanza dall'ultimo disco ('Desaparecida') i Decibel tornano alla ribalta con l'uscita del nuovo album, 'Noblesse oblige'. Enrico Ruggeri, Fulvio Muzio e Silvio Capeccia si sono riuniti ma non a scopo commerciale. "Il nostro lavoro non ha basi pre-campionate, sequenze o suoni elettropop - spiegano a Tgcom24 -. Non ci interessa piacere a tutti. Se fai un disco per essere alla moda questo non avrà vita lunga".
 
Il loro obiettivo è quello di distinguersi dalla massa evitando le mode che sono sempre passeggere: "Tutti i grandi che ancora oggi vengono ascoltati oggi non sono diventati quello che sono con un successo al primo singolo - spiega Ruggeri -. Una volta le case discografiche mettevano i giovani sotto contratto per cinque dischi. Così uno aveva modo di crescere e trovare la propria strada. Oggi devi fare successo subito quindi è inevitabile buttarsi sul già conosciuto, su quello che sai per certo che alla gente piace. Ma fare qualcosa di moda significa che quando questa cambia, quello che hai fatto diventa subito vecchio".
 
A distanza di quasi 40 anni sono cambiate molte cose ma non la comunione di intenti dei tre artisti che si sono ritrovati più uniti che mai: "Il nostro modus operandi è rimasto lo stesso di sempre - spiega Capeccia -. Spesso nostre idee sono state integrate da suggerimenti di Enrico e così alla fine gli spunti del singolo sono diventati brani della band a pieno titolo, al punto che alla fine è stato un problema stabilire chi fosse l'autore di cosa".
 
Ancora del tutto incerto è il futuro della band come rivela lo stesso Ruggeri: "Non abbiamo piani precisi - dice -. Tutte le volte che li ho fatti poi sono stato smentito. Già in questo caso doveva essere una cosa fatta tra amici e abbiamo un album e un tour. E dopo prima tranche di date abbiamo pensato di andare davanti anche quest’estate, con concerti dove magari si mischieranno anche parti del mio repertorio solista. Già così arriviamo all'autunno. Poi vedremo. Perché in fondo - conclude ironico -, siamo in un'età dove la cautela è d'obbligo". 
 
Di seguito le date del tour primaverile dei Decibel: 
 
17 marzo, Castelleone - Cr (Teatro del Viale)
18 marzo, Pomezia – Rm (Club Duepuntozero)
25 marzo, Perugia (Teatro Morlacchi)
28 marzo, Torino (Club Le Roi)
29 marzo, Asti (Teatro Palco 19)
8 aprile, Genova (Teatro della Tosse)
10 aprile, Milano (Teatro della Luna)
26 aprile, Bologna (Teatro Il Celebrazioni)
18 maggio, Bergamo (Teatro Creberg)
19 maggio, Nova Gorica (Casinò Perla).
10 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo