Noel Gallagher: 'Una reunion degli Oasis sarebbe la mia morte come persona'

Il cantante smentisce categoricamente la possibilità di tornare a esibirsi con suo fratello

Liam e Noel Gallagher -

In un’intervista alla rivista Q, Noel Gallagher ha dichiarato che, nonostante l’insistenza del fratello Liam, non considera minimamente possibile una reunion degli Oasis

Mi sono impegnato molto per la realizzazione di “Who Built The Moon?”. Grazie anche al lavoro di David Holmes, l’album è sicuramente il miglior risultato raggiunto fino ad oggi. Non ho bisogno né di soldi, né di denaro, né di rivivere alcuni ricordi. 

Il ritorno degli Oasis e, di conseguenza, un tour significherebbe guadagnare centinaia di milioni di dollari. Ma poi, che cosa imparerei di nuovo? Niente. Anzi, butterei un anno di lavoro in studio con David Holmes. Insomma, sarebbe la mia morte, come persona

Sarebbe un’altra storia se gli Oasis fossero una band in circolazione da cinque anni. Ma non abbiamo alcun incarico o contratto firmato. Abbiamo già dato

26 ottobre 2017
Pietro Sala