Pericolo violenze: concerto di Guetta cancellato in India

Annullata a Bangalore l'esibizione del dj francese per il ripetersi di casi di maltrattamenti

Il dj e produttore francese David Guetta nel video di "Hey Mama" - Stopframe YouTube

Inizia nel peggiore dei modi la tournée indiana di David Guetta: è stato infatti cancellato il concerto del dj francese in programma questa sera in occasione del festiva benefico Sunburn a Bangalore. L'annullamento della data, secondo l'agenzia stampa locale Pti, è da attribuire a ragioni di ordine pubblico. Il motivo sarebbe da ricercare nel timore delle autorità indiane del ripetersi dei casi di violenze sessuali denunciati in città da varie ragazze durante i festeggiamenti per il nuovo anno. La polizia ha proceduto per questo a una decina di arresti.
 
Il concerto aveva già ottenuto il sold out con decine di migliaia di biglietti venduti, il cui ricavato sarebbe stato devoluto a progetti di istruzione per bambini poveri indiani. Ora gli organizzatori stanno cercando di capire, in collaborazione con Guetta, se ci sia la possibilità di riprogrammare l'evento. Nei prossimi giorni il dj salirà sul palco a Mumbai, Hyderabad e New Delhi. Un altro astro nascente (questa volta tedesco) della dance music come Robin Shultz ha avuto un problema con la tournée indiana. Il dj è stato infatti fermato all'aeroporto di New Delhi perché, provenendo dal Brasile, era sprovvisto del certificato di vaccinazione contro la febbre gialla.
12 gennaio 2017
Redazione LoSpettacolo