Paul McCartney: duetto con Rihanna al Desert Trip

L'ex bassista dei Beatles ha condiviso il palco con la popstar sulle note di "FourFiveSeconds"

Paul McCartney -

I 75mila fan della musica rock accorsi in massa al Desert Trip hanno potuto ascoltare dal vivo un duetto davvero speciale, quello di Paul McCartney e Rihanna. Alla seconda esisibizione nel giro di una settimana presso l'Empire Polo Club di Indio (California) l'ex bassista dei Beatles ha chiamato sul palco la popstar di fama mondiale per cantare insieme sulle note di "FourFiveSeconds", il brano inciso proprio dai due artisti in compagnia di Kanye West.

Dopo l'esibizione in compagnia della barbadiana, McCartney ha proseguito il suo concerto ricalcando a grandi linee la scaletta della scorsa settimana aprendo il set con "A hard day's night" e chiudendo con "Give peace a chance"in compagnia di Neil Young. Non sono mancati ovviamente alcuni brani dei Beatles come "A day in the life", "Love me do", "And I love her", "Blackbird" ed "Eleanor Rigby".

I 75mila fan della musica rock accorsi in massa al Desert Trip hanno potuto ascoltare dal vivo un duetto davvero speciale, quello di Paul McCartney e Rihanna. Alla seconda esisibizione nel giro di una settimana presso l'Empire Polo Club di Indio (California) l'ex bassista dei Beatles ha chiamato sul palco la popstar di fama mondiale per cantare insieme sulle note di "FourFiveSeconds", il brano inciso proprio dai due artisti in compagnia di Kanye West.
 
Dopo l'esibizione in compagnia della barbadiana, McCartney ha proseguito il suo concerto ricalcando a grandi linee la scaletta della scorsa settimana aprendo il set con "A hard day's night" e chiudendo con "Give peace a chance"in compagnia di Neil Young. Non sono mancati ovviamente alcuni brani dei Beatles come "A day in the life", "Love me do", "And I love her", "Blackbird" ed "Eleanor Rigby".
16 ottobre 2016
Redazione LoSpettacolo