Mtv VMA 2016, notte da ricordare per Beyoncé

Queen Bey porta a casa ben sette statuette, inclusa quella per il miglior video dell'anno

Beyonce - Foto Instagram

Parata di stelle al Madison Square Garden di New York, sede degli Mtv Video Music Awards 2016. Oltre ad aver fatto parlare di sé per numerosi fuori programma (in primis il bacio in mondovisione tra Rihanna e Drake) la cerimonia è stata un crescendo di trionfi per Beyoncé, capace di vincere ben sette statuette su undici nomination complessive. La cantante texana (che si è presentata sul red carpet in compagnia della figlia Blue Ivy) supera così per numero di riconoscimenti un monumento come Madonna.

Il video del singolo Formation ha fatto letteralmente impazzire la critica, regalando a Beyoncé il riconoscimento di miglior video del 2016, spazzando via la concorrenza di colossi come Adele, Justin Bieber, Drake e Kanye West. Beyoncé si è poi esibisita in una veloce performance di un quarto d'ora per la gioia di tutti gli spettatori arrivati al MSG: tra i vip presenti alla serata non c'era però il marito Jay-Z. Ennesimo segnale di come la relazione tra i due abbia sempre più le ore contate.

 

29 agosto 2016
Redazione LoSpettacolo