Laura Pausini furiosa a San Siro: dito medio sul palco

La cantante se la prende con un critico: "Ha scritto che al mio concerto non c'era nessuno"

Laura Pausini -

Una cosa è certa: a Laura Pausini non manca certo la grinta. La cantante faentina, sul palco di San Siro prima di esibirsi nella seconda tappa milanese del tour negli stadi 2016, ha preso a male parole un critico - la cui identità resta ancora misteriosa - che nei giorni scorsi riferendosi al doppio concerto della Pausini aveva parlato di un flop di pubblico: "Subito una polemica - le parole della cantante di fronte ai 60mila fan assiepati al Meazza - nei confronti di quello str.... che ha scritto che stasera non c'era nessuno. Anche ieri sera era tutto sold out. Io voglio tirarmela per due ore e me la tiro stanotte!".

Una scarica di adrenalina che, come prevedibile, ha mandato in delirio i fan che, come d'abitudine, non hanno fatto mancare il loro affetto facendo registrare il tutto esaurito nella doppia data di San Siro. E la Pausini - che vanta ormai una carriera ultraventennale con più di 70 milioni di dischi venduti in tutto il mondo - non si ferma qui: la tournée, infatti, proseguirà con altre quattro date, due all'Olimpico di Roma e due al San Nicola di Bari. E c'è da scommettere che saranno altrettanti bagni di folla.

6 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo