Takagi & Ketra con Omi e Giusy Ferreri: adesso è Jambo

Dal 24 maggio è in radio la hit afro beat che farà ballare tutta l'estate 2019

Takagi & Ketra con Giusy Ferreri - Photo Credit Edward Scheller -

Da oggi venerdì 24 maggio è in radio Jambo, la hit afro beat  di Takagi & Ketra feat Omi e Giusy Ferreri che farà ballare tutta l'estate. 

Jambo!

Nella lingua Swahili Jambo significa “ciao”, un saluto rivolto rigorosamente con il sorriso di chi non ha bisogno di niente per essere felice. Una parola che dà il titolo alla nuova hit firmata da Takagi & Ketra feat Omi e Giusy Ferreri che diventerà un tormentone della prossima estate 2019.

Dopo Amore e Capoeira...

Squadra che vince non si cambia: Takagi & Ketra la scorsa estate hanno dominato le classifiche con Amore e Capoeira (il cui ritornello è tornato in voga anche lo scorso autunno tra i tifosi della Juventus che lo hanno dedicato a Cristiano Ronaldo), un Baile de Favela dai suoni brasiliani.Quest’anno, invece, i due produttori multiplatino con Jambo hanno puntato tutto sull’Afro Beat a 130 bpm. Due featuring d’eccezione con loro: il cantante giamaicano OMI che con la sua Cheerleader nel 2014 ha conquistato tutto il mondo e Giusy Ferreri, l’indiscussa Queen delle estati italiane che dopo Amore e Capoeira consolida la fortunata collaborazione col duo.

La coreografia di Sherrie Silver

Jambo è da oggi in radio e sulle piattaforme digitali. A breve uscirà anche il videoclip con tanto di balletto personalizzato. La coreografia del video vede la straordinaria direzione artistica e partecipazione di Sherrie Silver, vincitrice del prestigioso MTV VMA AWARD per la miglior coreografia con il video This Is America di Childish Gambino e che vanta di importanti collaborazioni con Rihanna, Nicky Jam, Lady Gaga, Rita Ora e molti altri. Sherrie Silver, nata in Ruanda nel 1994, è una coreografa, ballerina, attrice e istruttrice di afrodance che usa la danza per aiutare le persone che hanno più bisogno. Un anno fa ha aperto una casa famiglia in Ruanda per sostenere i bambini e le loro famiglie.

24 maggio 2019
Redazione