Jain aprirà il Mondiale di Calcio Femminile

La giovane cantautrice si esibirà prima del match inaugurale tra Francia e Repubblica di Corea

Jain - Photo Credit Paul & Martin -

A meno di un mese all’inizio del Campionato del Mondo di Calcio Femminile, FIFA e LOC (Local Organising Committee) hanno annunciato la presenza della cantautrice francese Jain come Official Performer della competizione sportiva. L’artista si esibirà nel corso delle cerimonia d’apertura che avverrà venerdì 7 giugno, prima del match iniziale, Francia-Repubblica di Corea.
 
L’artista simbolo della Coppa del Mondo
 
Figlia di padre francese e di madre di origine malgascia, Jeanne Louise Galice (questo il suo vero nome), ha vissuto un’infanzia itinerante, in diversi continenti, viaggiando in lungo e in largo a seconda dei lavori del papà (impegnato in una compagnia petrolifera). Un’educazione internazionale che ha sicuramente formato la sua visione del mondo e influenzato il suo universo artistico. Per questo motivo, al di là delle sue origini, Jain è stata scelta per rappresentare i valori della Coppa del Mondo Femminile.
 
Jain in mondovisione
 
Cantautrice ventiseienne ormai affermata, Jain presenterà alcune sue canzoni davanti al pubblico dello stadio Parc des Princes a Parigi e in mondovisione. Come sta vivendo questa attesa? É stata la stessa cantante a rispondere:
«Sono contentissima di partecipare alla cerimonia d’apertura di un evento così bello, cantare prima che giochino le migliori giocatrici al mondo è un vero onore. Con la mia performance vorrei celebrare le loro capacità e spingerle a dare il meglio di sé». 
Un fenomeno della musica
 
Il mondo della musica però l’ha scoperta già da qualche anno, quando Jain aveva solo vent’anni. La svolta è arrivata con il suo potente album d’esordio Zanaka (che in lingua malgascia significa «bimbo») nel 2015. Attualmente Jain è in tour dopo aver pubblicato nel 2018 il secondo disco Souldier da cui è stato recentemente estratto il singolo Gloria. Una canzone che Jain, conosciuta per il suo pop allegro ed energico ma decisamente conscious, presenterà insieme a molti altri pezzi davanti a milioni di fan di calcio di tutto il mondo.
 
9 maggio 2019
Redazione