Timberland Pro, il singolo anticonformista di J-Ax

Ritorno alle origini per il cantante milanese con una canzone anticonformista

J-Ax -

Da lunedì 13 maggio è disponibile su tutte le piattaforme digitali Timberland Pro, il nuovo singolo di J-Ax estratto dal suo ultimo album Tutto Sua Madre. Uscito nella scorsa notte, il nuovo brano del cantante milanese rappresenta per lui un ritorno alle origini, quelli della sua nascita artistica e del Rap’n’Roll puro. In sintesi, un manifesto-omaggio agli anni ’90.
 
Una canzone anticonformista
 
Ho scritto un pezzo anticonformista, fuori mercato e per vecchi come me”. Con queste parole J-Ax ha descritto Timbrland Pro il suo nuovo singolo pubblicato la scorsa notte. Un brano dissacrante, gridato, “scratchato” e old school. Le sue scarpe - le Timberland Pro - calpestano metaforicamente l’aiuola del buonismo, dell’ipocrisia e dei moralismi facili, andando dritte verso l’essenza della realtà, quella senza Rolex e senza Lamborghini. C‘è un pezzo del testo che recita
 
Ho preso tutti per il culo, non ho mai comprato un Rolex. In Italia il sarcasmo non si usa come il goldone. Non ho niente da dimostrare né da compensare, quindi non ho il Lamborghini perché c’ho il ca**o normale”.
 
Onestà e provocazione
 
A pochi giorni dal debutto in tv, come conduttore al fianco di Michelle Hunziker, nello show musicale All Together Now (dal 16 maggio in onda su Canale 5), J-Ax con Timberland Pro è tornato a dire la sua nel suo stile. In questa canzone - prodotta da i Mamakass -Fabio Dalè e Carlo Frigerio - J-Ax, da un lato cerca di farsi conoscere anche dalle generazioni più giovane per la sua onestà intellettuale e per la sua aderenza alla realtà, per non aver mai perso di vista le cose che contano davvero (“Ho le foto di mio nonno sporco di carbone, con trattore e carabina mentre mira al dittatore. Su di me fanno tendenza anche le scarpe da operai. Passano le mode, lo stile invece mai”), dall’altro le provoca senza mistificare il suo status sociale, anzi ribadendo la sua posizione di privilegio per il mestiere che fa e per quello che e’ diventato (“Io ce l’ho e tu non ce l’hai. Schiaccio le tue Birkenstock con le Timberland Pro e tu non ce l’hai e io ce l’ho”). Questo è J-Ax, semplicemente J-Ax.
 
Online anche il video
 
Dalle 14 è online, sul canale Youtube ufficiale di J-Ax, anche il videoclip di Timberland Pro.scritto dallo stesso cantante insieme a Giacomo Triglia che lo ha anche diretto. Nel video vediamo -Ax prima di girare decide di fare il recruiting tra i suoi moltissimi fan e lancia un casting sui social. Ambientato in una serie di set cinematografici milanesi, il video è stato girato per tutta la sua durata (3 minuti e 50 secondi) in piano sequenza. J-Ax si muove in un set tra scena e backstage in un simbolico viaggio attraverso il tempo, tra presente e passato, tra quello che era e quello che è. Tantissimi gli omaggi agli anni ’90, così come i riferimenti pop culturali alla società moderna e ai suoi stereotipi, descritti con ironia e spirito provocatorio.
13 maggio 2019
Giacomo Aricò