Incidente d'auto per Calvin Harris: non è grave

Tanta paura ma per fortuna poche conseguenze per il dj inglese

Il dj scozzese Calvin Harris - Foto Twitter

Grandissimo spavento ma per fortuna tutto sembra essersi risolto nel modo migliore: nella notte di venerdì Calvin Harris è stato portato in ospedale dopo essere rimasto coinvolto in un incidente d'auto. Il noto dj e produttore britannico viaggiava a bordo del suo suv Cadillac diretto verso un aeroporto di Los Angeles quando, attorno alle 23, è stato centrato da una vettura guidata da un 16enne e sbucata dalla corsia opposta.

Calvin Harris, all'anagrafe Richard Wiles, ha riportato alcune ferite al volto ma le su condizioni non sono gravi. Diverso, invece, il quadro clinico di uno dei ragazzi presenti sull'auto decapottabile che, dopo essere stato sbalzato in strada, ha riportato la frattura del bacino. A confermare quanto accaduto è il profilo Facebook di Calvin Harris in cui si legge: "L'auto su cui viaggiava è rimasta coinvolta in un incidente sulla strada per l'aeroporto. La conseguenza è che non potrà esibirsi alla serata all'Omnnia. È stato visitato dai medici che gli hanno consigliato di riposare per qualche giorno".

22 maggio 2016
Redazione LoSpettacolo