Immagini forti per "Iron Sky" di Paolo Nutini. Video

Il cantautore scozzese sceglie un mondo distopico per promuovere il nuovo singolo

Paolo Nutini ha scelto un cortometraggio di ben 8 minuti per lanciare il nuovo singolo "Iron Sky", terzo estratto dal suo ultimo lavoro in studio "Caustic Love". Il video, girato da Daniel Wolfe, presenta immagini forti: uomini e donne preda della disperazione in un mondo completamente distopico. "Ad ispirarmi - dice il regista al Guardian - è stata soprattutto la citazione di Charlie Chaplin presente nel brano. Da lì è nata la visione di questo futuro terribile".

Le immagini si sposano al meglio con il testo del brano e mentre Paolo Nutini canta di un mondo immerso "in una dura realtà" e di "una confusione di massa", il montaggio ci propone un uomo che batte un polpo contro un pavimento di cemento, un prete ortodosso in abiti militari che passeggia con il turibolo dell'incenso, uomini che si contorco dal dolore coprendosi le orecchie e un sacco di persone che assumono droga cercando un'effimera salvezza. La speranza comunque, seppur nascosta, resta viva: "Una società fredda, da cui ci alziamo... superiamo la paura e ci gettiamo nella libertà". Versi che accompagnano due ragazzi intenti a pregare davanti ad una centrale mentre ragazze e ragazzi ballano una danza sfrenata. Un video coraggioso per il cantautore scozzese che, dopo i tre concerti estivi dei mesi scorsi, tornerà in Italia il 15 novembre al Mediolanum Forum di Milano.

7 agosto 2014
Redazione LoSpettacolo