Trama:

Nonno Libero è finalmente tornato a Poggio Fiorito. Subito, Marco e Maria annunciano il loro matrimonio, che avverrà fra due settimane! Per il regalo di nozze di Marco e Maria, Nonno Libero pensa a qualcosa di speciale: far cantare al matrimonio Albano Carrisi. I due si sono conosciuti 30 anni prima alla stazione di Bari. Nonno Libero lo aiutò a recuperare la sua valigia, che aveva perso, in cui c'era il premio vinto al Festival di Sanremo pochi giorni prima. Quando Nonno Libero e Nonna Enrica lo incontrano in un teatro romano, in cui lui sta preparando un concerto, il cantante lo scambia per un altro, e nessuno ha il coraggio di dirgli la verità. Così, quando lui va a Casa Martini per parlare del matrimonio, inconsapevolmente, mette alle strette Nonno Libero, che cede, dicendo la verità. Albano si sente preso in giro, perciò va via, arrabbiato. Marco, come regalo alla futura moglie, rimette in sesto una vecchia barca che a sua volta gli è stata donata, insieme a Palù e Jonathan. Ma non trovano il tempo di portare Maria sulla navetta. Prima vengono tutti fermati in clinica dove Oscar, Federica, Gloria, Alessandro e tutti gli altri li festeggiano. Poi, anche Ciccio e Tracy li bloccano. I due svelano di dover andare via tra poco, per un grande affare che riguarda un maneggio, e così si perderanno il matrimonio. Gli sposini, però, li rassicurano, anche perché i gemelli che nasceranno stanno bene, e potranno andarsene senza problemi. Inoltre, Maria ed Ave sono d'accordo: la sua ex suocera le cucirà l'abito da sposa, per la felicità di entrambe. Il problema più grave, comunque, è la perdita della casa. Infatti, Lele e Bianca ricevono una lettera che dice che loro, come tutti gli abitanti del quartiere, sono stati truffati. La casa non è mai stata veramente loro, perché chi gliela vendette, è sempre rimasto il vero proprietario, senza estinguere il mutuo: il vero proprietario era Pallomeni, un falso amico di Nonno Libero. Ora che Impallomeni è morto, i Martini devono ripagare la casa entro sei mesi. Così, di nascosto, con un avvocato dalla loro parte, fanno una riunione in cioccolatiera con le altre vittime. Ma il loro legale non convince nessuno, non sembra poi così essere con loro. In più, un certo Fulvio Magnani sta andando di casa in casa, per farle vendere tutte. Dopo essere stato anche da loro, Lele si decide a dire tutto al padre, che aveva già intuito qualcosa e Nonno Libero ne rimane rattristato.



Clicca sul nome dell'attore o regista! Vedrai quali sono i suoi film in programmazione.
Stagione:

8

Episodio:

1

Formato:

Serie TV

Genere:

Commedia

Durata:

55 min.

Paese:

Italia

Anno:

2013

Lingua originale:

Italiano

Titolo originale:

Un medico in famiglia