Trama:

Dopo aver scoperto la truffa fatta ai loro danni dal padre, Hank raggiunge Evan a New York dove il ragazzo sta aspettando il padre che gli ha detto di essere andato in banca per ritirare i loro soldi. Intanto negli Hampton Divya, spiazzata dall'assenza di Hank, si trova a combattere con un Boris furioso per il mancato appuntamento con Hank e con un paziente, apparentemente colpito da ansia, che non riesce a dormire. All'ospedale invece, Jill deve fronteggiare un'arrogante superiore che mette in dubbio le sue capacità di medico e di amministratore. Intanto a New York, Hank cerca di convincere Evan che il padre non tornerà ma, non riuscendo a smuoverlo dalla sua posizione, se ne torna a casa da solo. Hank deve cercare di chiarire con Boris il quale è scontento dell'operato del suo medico che però cerca di farsi perdonare. Tornato al lavoro con Divya, Hank sta controllando il loro conto in banca quando ecco che torna Evan che con la sua solita allegria, rincuora il fratello e Divya sul fatto che le cose torneranno come prima. Poco dopo, una telefonata dal paziente di Divya porta i tre ad andare a casa dell'uomo: quest'ultimo, mentre provava a disfarsi della panic room di suo padre, è rimasto appeso al soffitto, stirandosi la schiena. Dopo aver dato un'occhiata in giro, Hank nota dei farmaci e delle attrezzature che potrebbero far comodo all'ospedale così, poco dopo, va da Jill per comunicarle la cosa e, in tutta risposta, la donna lo informa di aver definitivamente divorziato con Charlie. Hank e Jill tornano a casa dell'uomo che questa volta, sempre con l'intenzione di disfarsi della stanza, si è sparato un chiodo nella mano costringendo nuovamente Hank a ribadirgli di non dover lavorare in quanto sotto cura di farmaci potenti. L'indomani, Evan e Divya hanno un'intensa chiacchierata che porta entrambi ad aprirsi riguardo ai loro problemi mentre Hank va da Boris per comunicargli che ha studiato tutto il quadro generale della sua famiglia e che vorrebbe aiutarlo, essere il suo "quarterback", cosa che incuriosisce Boris senza però dare una risposta definitiva. Tornato di nuovo in casa, Hank, Divya ed Evan ricevono una nuova telefonata dal loro paziente. Corsi subito da lui, lo trovano in condizioni disastrose: l'uomo è rimasto incastrato nella porta scorrevole della panic room. Comincia così una corsa contro il tempo che vede coinvolti, oltre loro tre, anche i paramedici e Jill. Quest'ultima, chiamata da Hank abbandona la riunione indetta per il suo comportamento dalla sua superiore e corre a dare una mano ad Hank. Una volta liberato l'uomo, corrono in ospedale dove fortunatamente riescono a salvarlo. Dai risultati delle analisi, risulta che i problemi accusati dall'uomo non erano dovuti né alla pazzia né alla stanchezza, bensì da avvelenamento da mercurio. Tornati a casa dopo una giornata ricca di emozioni, Hank riceve il consenso di Boris ad aiutarlo mentre Evan decide di vendere la sua macchina. Rientrato in casa, trovano al loro tavolo di biliardo il padre. Non appena quest'ultimo li saluta, Hank lo colpisce con un pugno.



Clicca sul nome dell'attore o regista! Vedrai quali sono i suoi film in programmazione.
Stagione:

2

Episodio:

1

Formato:

Serie TV

Genere:

Commedia

Durata:

45 min.

Paese:

Stati Uniti

Anno:

2010

Lingua originale:

Inglese

Titolo originale:

Royal pains - Spasticity