Trama:

Enrico, appena tornato da una vacanza, subisce una perquisizione ed un controllo corporale alla dogana. Raggiunge dopo parecchio tempo Maurizio, suo amico e capocuoco della sua impresa di catering. Da lui viene a sapere che la madre Olga ha venduto tutto per fuggire con l'amministratore del condominio. Per rimettersi in carreggiata, Enrico accetta di organizzare una cena per certi italo-americani, ma per riuscire vorrebbe chiedere un prestito alla quasi ex moglie, Olimpia. L'uomo si fa invitare a cena e quando si presenta in casa della donna, conosce la sua amica e ospite Aurore, una hostess francese che seduce Enrico, ma i due vengono interrotti dall'arrivo di Olimpia. La donna non è arrabbiata, perché il tutto era stato organizzato dalle due amiche. Capito che la moglie non gli presterà un quattrino, Enrico la convince ad apparecchiare la tavola col servizio buono. Finita la cena, l'uomo si offre di sparecchiare, ma invece passa tutto il servizio a Maurizio, da lui precedentemente chiamato. Arriva la sera della cena e Maurizio ed Enrico servono due mature coppie italo-americane. La cena è un disastro: i commensali non solo distruggono piatti e bicchieri, ma sono anche dei mafiosi che vengono arrestati, ed Enrico con loro. Olimpia aiuta Enrico ad uscire, e lui cerca di rabbonirla seducendola. Ci sarebbe riuscito, se Olimpia non avesse sentito un messaggio nella segreteria telefonica dell'uomo che rivela che lui e Aurore sono diventati amanti Enrico avverte Aurore, che lo raggiunge per una serata romantica, oltre che per nascondersi da Olimpia, ma i due sono interrotti dalla madre di Enrico, abbandonata dall'amante che le ha sottratto tutti i soldi. Enrico cerca un impiego qualsiasi e viene ingaggiato come babysitter di Selvaggio, figlio di una coppia snob, dalle manie piromani. Durante la serata il bambino chiama una sedicente veggente televisiva, lady Astrelia, che predice ad Enrico un lavoro basato su ciò che gli piace di più. Subito dopo, Enrico vede la pubblicità di un'agenzia di vacanze che cerca personale. Salvato Selvaggio da un incendio, appiccato dal bambino con l'accendino sottratto ad Enrico mentre parlava con lady Astrelia, Enrico va al colloquio di lavoro presso l'agenzia, che gli offre il posto di capo villaggio a Cala Corvino, a Monopoli. Giunto sul posto, Enrico trova Lila, Eddie e Safà, dipendenti dell'hotel villaggio, intenti a vendere materiali del villaggio stesso. Dopo aver bloccato la vendita e vista la situazione disastrata del villaggio, Enrico propone ai suoi collaboratori un piano di lavoro molto serrato per preparare il villaggio in tempo per il periodo vacanziero. I tre, contrariati, rifilano a Enrico un piatto estremamente piccante, ma lui, anziché desistere, afferma di volere che i lavori vengano svolti in un tempo ancora più breve. Per vendicarsi, Lila entra nella camera di Enrico e incolla i suoi zoccoli al pavimento. A causa di questo scherzo, Enrico cade e picchia il naso. Infuriato, esce dalla stanza e incontra Caramella, una ragazza del posto, amica dei tre dipendenti e maniaca delle pulizie. Enrico riesce a catturare la simpatia della ragazza, che gli rivela la paura più grande di Lila, Eddie e Safà: perdere il lavoro. Con la complicità di Maurizio, Enrico simula una telefonata, ascoltata tramite filodiffusione dai tre: Maurizio si finge un dirigente della ditta che propone il licenziamento dei tre dipendenti, ritenuti poco qualificati, ma Enrico si oppone proponendo di tenerli in prova qualche giorno. Lila, Eddie e Safà, così domati, a cui si unisce Caramella, si sottopongono al piano di lavoro di Enrico. Il villaggio è pronto e, la sera della vigilia dell'apertura di stagione, Enrico non trova i suoi collaboratori. Questi gli hanno preparato una sorpresa: avendo scoperto che era il suo compleanno, hanno preparato una torta per Enrico. Questi, spegnendo le candeline, spera che tutti insieme passino una bellissima estate.



Clicca sul nome dell'attore o regista! Vedrai quali sono i suoi film in programmazione.
Stagione:

1

Episodio:

1

Formato:

Serie TV

Genere:

Commedia

Durata:

100 min.

Paese:

Italia

Anno:

1987

Lingua originale:

Italiano

Titolo originale:

Professione vacanze