Trama:

Un'analisi dettagliata di ciò che avvenne in quell'aprile del 1945 che non dovrebbe lasciare dubbi sulla morte del Fuhrer, morto addirittura tre volte: ingerendo il veleno, sparandosi un colpo alla testa e con il corpo reso irriconoscibile dal fuoco. Eppure altre ipotesi si fanno immediatamente avanti: è veramente morto, sono suoi quei resti ritrovati oppure si è nascosto in qualche paesino sperduto delle Alpi, o, meglio, è fuggito in Sud America? Teorie fantasiose ma avvalorate, come dice Paolo Mieli in uno dei suoi interventi, dallo stesso Stalin per mantenere vivo il sentimento di paura verso il fascismo. E poi voci, supposizioni, documenti che sono saltati fuori negli anni, strani avvistamenti. Fino a che, il 25 ottobre 1956, Adolph Hitler è dichiarato ufficialmente morto dal tribunale civile di Monaco, in una causa intentata da sua sorella, Paula, che finalmente riesce a farsi intestare la casa in cui ha continuato a vivere, ancora di proprietà del fratello



Presentatore:

Paolo Mieli

Stagione:

19

Formato:

Documentario

Genere:

Storia

Durata:

120 min.

Paese:

Italia

Anno:

2016

Lingua originale:

Italiano

Titolo originale:

La grande storia