Trama:

Il cadavere di un uomo viene ritrovato crocifisso e bruciato sul tetto di un palazzo dove vengono custoditi i testimoni in attesa di processo. Il chiaro significato simbolico dell'atto fa presagire a Booth un regolamento di conti, ma le analisi svolte dal Jeffersonian dimostrano che il cadavere appartiene ad un ex agente dell'Fbi che in passato era stato coinvolto con un altro collega, morto anch'esso, nell'arresto di un esponente pacifista, che poteva minare le basi politiche di allora. Partono quindi le ricerche, e mentre un prete in contatto con Bones e con suo fratello che si affacciano alla vicenda, qualcuno tenta di assassinare proprio quest'ultimo. È chiaro che qualcuno tenta di coprire qualcosa; una riesumazione del secondo agente implicato nell'arresto infatti, dimostra che le modalità di uccisione non coincidono con quelle redatte dall'Fbi; per il baccano smosso da Booth dopo la riesumazione, questo viene sospeso dal servizio dal suo superiore, un ex cecchino, che si scoprirà, in seguito, implicato nell'omicidio. Il prete infatti è il padre di Bones, che in passato aveva derubato una cassetta di sicurezza contenente le prove dell'innocenza del pacifista; qualcuno stava tentando di uccidere i suoi figli come ripicca, e lui si era fatto vendetta da solo. Dopo avere consegnato le prove a Bones, scappa insieme al figlio. Di fatto, dopo essere state revisionate, le prove hanno permesso il reintegro di Booth, ma prima di sparire, il padre di Bones ha compiuto un'ultima vendetta, uccidendo con le stesse modalità del primo cadavere, anche il capo di Booth.



Clicca sul nome dell'attore o regista! Vedrai quali sono i suoi film in programmazione.
Regista:

David Duchovny

Stagione:

2

Episodio:

11

Formato:

Serie TV

Genere:

Giallo

Durata:

41 min.

Paese:

Stati Uniti

Anno:

2006

Lingua originale:

Inglese

Titolo originale:

Bones - Judas on a Pole