Attacchi gemelli

Documentario | Storia

Trama:

27 dicembre 1985: negli aeroporti di Roma e Vienna, nello stesso momento, entrano in azione due gruppi di terroristi. Alle 9 del mattino, quattro persone irrompono nell'atrio dell'aeroporto di Fiumicino e aprono il fuoco contro chi stava in fila di fronte al banco della El-Al e della TWA. Gli agenti della sicurezza israeliani e le forze dell'ordine italiane rispondo al fuoco. Tre attentatori sono uccisi e il quarto catturato. In tutto tredici i morti e ottanta i feriti. Nello stesso momento nell'aeroporto di Vienna avviene la stessa tragica scena. I morti in questo caso sono tre e quarantasette i feriti. Dietro i due attentati, un unico progetto terrorista ed un unico regista: Abu Nidal. Attacchi Gemelli di Giacomo Durzi racconta quella drammatica giornata indagando sulle ragioni di una strage dimenticata e di un caso chiuso troppo in fretta. Chi erano i terroristi che massacrarono dei civili inermi? E quali erano i loro obiettivi? Lo racconta Khaled Ibrahim Mahmoud, l'unico sopravvissuto del commando che assaltò Fiumicino.


Regista:

Giacomo Durzi

Formato:

Documentario

Genere:

Storia

Durata:

60 min.

Paese:

Italia

Anno:

2014

Lingua originale:

Italiano

Titolo originale:

Attacchi gemelli