Tiziano Ferro: "Voglio un figlio. Anche da solo"

Nuova vita a Los Angeles per il cantante: "Adesso sono solo, ma ho bisogno di stare in coppia"

Tiziano Ferro -

Tiziano Ferro a tutto tondo. Il cantautore laziale, che vive ormai da oltre un anno a Los Angeles, si racconta a Vanity Fair, toccando sia gli aspetti lavorativi ma - soprattutto - quelli sentimentali. “Se sono in America è anche perché voglio un figlio. E lo voglio anche da solo - ci tiene a precisare, lui che è uscito recentemente da una lunga storia d’amore -. Appena fatto coming out mi sono fidanzato, e sono rimasto in coppia quattro anni. Al momento non ho un compagno, ma spero di tornare presto dentro una coppia. Divertirmi da single? Non ne sono capace, non mi interessa. Basta sentire le mie canzoni per capirlo”.

Appunto, le sue canzoni: è uscito “Il mestiere della vita”, nuovo album di inediti a cinque anni dal precedente, e in 7 giorni è già disco di platino. “Non mi capita quasi mai, stavolta però ho un brano preferito all’interno del cd. E’ ‘Solo’ - rivela Ferro -, la parola che ho scritto il giorno che è finita la mia ultima relazione amorosa. Sono rimasto mezz’ora seduto al tavolo”. Quindi adesso l’idea potrebbe essere quella di trovare un nuovo fidanzato: “Ma se poi incontro qualcuno che non vuole figli come faccio - si chiede il cantante -. Io rispetto le opinioni di tutti, se una persona non vuole figli è libero. Io però adesso lo voglio davvero”.

20 dicembre 2016
Redazione LoSpettacolo