Svolta detox, Jennifer Lawrence dice basta ad alcol e cibo spazzatura

L'attrice sarebbe stata costretta dai genitori a disintossicarsi

Jennifer Lawrence - Foto www.imagephotoagency.it

Addio party, cibo spazzatura e, soprattutto alcol: Jennifer Lawrence, l'attrice più pagata di Hollywood, starebbe conducendo uno stile di vita più sobrio e salutare per non rovinarsi la reputazione. A convincerla, nonostante la protagonista di Hunger Games abbia 26 anni e possa prendere da sola certe decisioni, sarebbero stati i genitori Karen e Gary, preoccupati che qualche eccesso di troppo della figlia ne compromettesse la fama. Lo scrive il quotidiano The Record, citando una fonte anonima ma ben informata secondo cui l'attrice premio Oscar 2013 ne "Il lato positivo - Silver Linings Playbook" sarebbe in regime di totale disintossicazione, fatta eccezione per qualche piccolo strappo alla regola che non inficerebbe tuttavia la svolta detox.

"Prima di andare in Canada a giugno per le riprese di Day 6 - scrive The Record -, i suoi genitori l'hanno chiamata a rapporto e le hanno ordinato di darsi una regolata. Non vogliono che si rovini la reputazione. Adesso va in palestra, fa delle lunghe passeggiate e ha rinunciato alle maratone di alcol a cui aveva abituato nell'ultimo periodo. In pratica è diventata quasi vegana, anche se ogni tanto si concede qualche passo falso".

12 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo