Sanremo 2017: Diletta Leotta sul palco, Caterina Balivo l'attacca

La collega non ci sta: "Con quell'abito non puoi parlare di privacy"

Diletta Leotta sul palco dell'Ariston di Sanremo -

L'ascesa mediatica di Diletta Leotta, conduttrice di Sky Sport per la Serie B, raggiunge l'apice paradossalmente con una discesa, quella della mitica scalinata del palco dell'Ariston. Al Festival di Sanremo la 25enne catanese si presenta con un abito rosso da favola, completo di spacco e scollatura abbondante. La showgirl, incalzata dal presentatore Carlo Conti, ricorda lo scandalo delle foto hot rubate dal suo cellulare e poi finite illegalmente online: "E' stata tosta, ma io ho reagito. Solo chi lo prova, sa. Denunciate, ragazze. Siate coraggiose".

La Leotta si è poi cimentata in un'interpretazione veloce di 'Sarà perché ti amo', famoso brano dei Ricchi e Poveri con l'applauso del pubblico dell'Ariston. L'appello di Diletta alla privacy ha ricevuto molti consensi ma anche qualche critica. L'attacco sicuramente più significativo è arrivato da un'altra presentatrice televisiva come Caterina Balivo che, su Twitter, non usa mezzi termini: "Non puoi parlare della violazione della #privacy con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna #sanremo2017". Un post che ha scatenato migliaia di reazioni, e che è destinato ad alimentare ulteriori polemiche.Non puoi parlare della violazione della #privacy con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna #sanremo2017
8 febbraio 2017
Redazione LoSpettacolo