Robbie Williams: 'Sono finito in terapia intensiva: ora sto bene'

Il cantante aveva sospeso il suo tour per via di una malattia misteriosa

Robbie Williams - Foto www.imagephotoagency.it

Robbie Williams ha rivelato attraverso un video su YouTube di essere stato colpito da una misteriosa malattia che lo ha portato in terapia intensiva.

Ora sto bene. Dopo essere stato ricoverato nelle ultime cinque settimane, ora posso dire di stare finalmente bene

Sfortunatamente la malattia mi ha colpito proprio alla fine del tour, che stava andando molto bene - prosegue il cantante - Il pubblico era incredibile, io ero ok, la band era pazzesca. Mi sentivo un soldato e dovevo finire quel tour, dovevo andare a Mosca e a San Pietroburgo. Ma poi sono arrivati i risultati delle analisi. Ed erano davvero preoccupanti. Così sono finito in terapia intensiva. Era dal 1998 che non interrompevo un tour per motivi di salute

Sono vegano, faccio pilates e yoga tutti i giorni, ma mangio ancora un big burger la domenica

Mi sto prendendo cura di me, perché non vedo l’ora di tornare al lavoro. La cosa più difficile che devo affrontare è il dolore alla schiena, è decisamente stressante

28 ottobre 2017
Pietro Sala