Rihanna attacca Trump: "Un maiale immorale!"

Durissimo tweet della popstar contro il presidente USA e la nuova legge sull'immigrazione

Rihanna - Foto www.imagephotoagency.it

"Disgustata! Questa notizia è devastante! L'America sta per essere rovinata appena sotto i nostri occhi! Che maiale immorale". Con questo durissimo tweet Rihanna esprime tutto il suo malessere per la decisione del nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha firmato l'ordine esecutivo che vieta per tre mesi vieta l'ingresso negli USA a cittadini provenienti da sette paesi musulmani (Siria, Libria, Iran, Iraq, Somalia, Sudan e Yemen).
 
La postar delle Barbados è stata nettamente la più dura nei confronti di Trump dopo che anche altri cantanti come Mark Hoppus dei Blink 182, la compositrice Diane Warren, il duo di Tegan e Sara, Michael Franti, John Legend, Ne-Yo, Miley Cyrus e Lorde avevano mostrato il loro disaccordo. Rihanna, come altri personaggi dello starsystem, prosegue la sua battaglia contro Donald Trump: infatti era già stata protagonista la scorsa settimana con la partecipazione alla "marcia delle donne".
 
29 gennaio 2017
Redazione LoSpettacolo