Paolo Conticini: "Ho tanta voglia di diventare papà"

L'attore ringrazia il 'padrino' Christian De Sica: "Mi stavo arruolando nei pompieri"

Paolo Conticini - Stopframe Youtube

La popolarità e il lavoro vanno a gonfie vele ma Paolo Conticini non è per nulla appagato: ha tanta voglia di diventare papà. Lo confessa in un'intervista al settimanale 'Intimità': "Ho una voglia incontenibile di diventare papà. Quando ho spento 48 candeline, mi sono deciso e ho detto a Giada che non possiamo più perdere tempo, neppure un giorno. Dobbiamo darci subito da fare per mettere in cantiere un figlio, poi vedremo cosa succede nei prossimi mesi".
 
L'attore pisano, presto in tv con la nuova stagioni di "Provaci ancora prof" sulla Rai al fianco di Veronica Pivetti e sposato con l'ex modella Giada Parra, ha aggiunto: "Oggi, i figli si fanno più tardi a differenza di una volta. Il lavoro è stato un po' precario nei primi 10-12 anni. Poi le cose sono cambiate in meglio. I primi tempi non avevo goduto di una serenità tale da poter pensare di mettere su famiglia".
 
Fondamentale per la sua carriera l'incontro con Christian De Sica, compagno di tanti film tra cui "Uomini uomini uomini", "Simpatici e antipatici", "Paparazzi" e "The Clan". "Mi ero già iscritto al concorso per essere arruolato nei pompieri quando mi arrivò da Roma l'invito a fare un provino per un film di Christian De Sica e da Pisa decisi di partire per Roma per inseguire il mio sogno di diventare attore", ha detto Conticini ammettendo che se non avesse fatto l'attore probabilmente sarebbe un vigile del fuoco.
25 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo