Mischa Barton tra allucinazioni e sextape

"Ho dei blackout", racconta l'attrice diventata famosa con la serie "The OC"

Mischa Barton - Foto Instagram

Non trova pace Mischa Barton, la 31enne attrice britannica diventata famosa col ruolo di Marissa Cooper nella serie tv "The OC" e poi vista sul grande schermo in pellicole come "Decameron Pie" e "Walled In - Murata viva". E' stata lei stessa a parlare dei suoi problemi psichiatrici, dovuti probabilmente all'abuso di alcool e droghe, e del video hard girato a sua insaputa, messo all'asta da un suo ex fidanzato per 500 mila dollari.
 
In un'intervista nello studio tv del Dr. Phil McGraw ha detto commentando un video che la ritraeva seminuda in giardino mentre urlava furiosa: "Penso sia stata un'allucinazione totale. Non avevo idea di quello che stessi dicendo. Ho dei blackout. La notte prima ricordo i miei amici che mi dicevano di stendermi. Poi il buio".
 
Mentre sul sextape che sta facendo parlare tutti i siti di gossip la Barton ha aggiunto: "L'ho scoperto diversi mesi fa perché qualcuno è venuto da me, fuori da casa mia, e mi ha detto 'C'è qualcosa che devo dirti'. Io non ci potevo credere all'inizio, perché avevo amato quella persona e non pensavo potesse farmi questo ma poi ho scoperto che era possibile eccome".
 
2 aprile 2017
Redazione LoSpettacolo