Jennifer Aniston: "Basta bugie, non sono incinta"

L'attrice: "Ho solo mangiato troppo, io e mio marito aggrediti dai paparazzi"

Jennifer Aniston - Foto www.imagephotoagency.it

Dopo le ripetuti voci su una sua presunta gravidanza, Jennifer Aniston passa al contrattacco e, attraverso un posto sul suo blog su "Huffington Post", prova a mettere un punto e a mettere fine al gossip sul suo conto: "Sono stufa di essere criticata se il mio corpo cambia, non sono incinta, ho solo mangiato troppo. Le donne sono complete anche senza un compagno o senza un figlio", le parole della 47enne attrice californiana.

"Ogni giorno io e mio marito - continua la Aniston - siamo aggrediti da dozzine di paparazzi che ci aspettano fuori dalla porta di casa. Sono un chiaro esempio delle lenti attraverso cui la società ci guarda come madri, figlie, sorelle, mogli, colleghe e amiche. In particolare l'ultimo mese mi ha illuminata su quanto il valore di una donna venga basato sul suo essere sposata o madre".

Non manca un pesante attacco ai tabloid da cui l'attrice si sente presa di mira: "So che il loro modo di fare non cambierà. Quello che può cambiare è la nostra consapevolezza e il modo di reagire a certe messaggi che ci intossicano. Forse un giorno i tabloid saranno costretti a vedere il mondo in modo diverso, con maggiore umanità. Se questo accadrà sarà perché i lettori avranno smesso di credere a certe str...".

13 luglio 2016
Redazione LoSpettacolo