Irina Shayk: "Amo uomini, diamanti e caviale"

La top model russa, fidanzata con l'attore Bradley Cooper, è protagonista della cover di GQ

Irina Shayk per GQ - Foto comunicato GQ

Irina Shayk è una delle top model più pagate e richieste, ha fatto anche l'attrice nel 2014 con Dwayne Johnson in "Hercules", è stata fidanzata con Cristiano Ronaldo e ora fa coppia col premio Oscar Bradley Cooper, ed è perennemente sulle copertine dei magazine di tutto il mondo. L'ultima è l'edizione italiana di GQ per cui ha rilasciato un'intervista allo stilista Riccardo Tisci che di lei ha detto: "Irina è un animale sessuale, sensuale, senza paura. Capisco perché gli uomini dicono che lei è una fantasia: perché sembra quasi irreale, come una ninfa uscita da un sogno".

Dal canto suo la Shayk si pone di fronte all'intervistatore con grande umiltà nonostante lo status raggiunto: "Sono nata e cresciuta in un piccolo paese, e non pensavo neanche di essere particolarmente carina. A 14 anni avrei dato non so cosa per essere un ragazzo: pensavo di essere orribile e di non piacere a nessuno. Non ho mai preso un aereo fino ai 19 anni".

A queste sue radici Irina lega un aneddoto della sua vita in cui provò grande imbarazzo: "A vent'anni sono andata a Parigi per la prima volta. Non avevo niente da mettermi e a volte neanche da mangiare. Ricordo di quanto fossi in imbarazzo con le altre modelle per il modo in cui ero vestita". Una Shayk di umili origini ma di grande patriottismo: "Desiderare una donna? Mai: sono russa, preferisco gli uomini, i diamanti, il caviale".

22 agosto 2016
Redazione LoSpettacolo