Hilary Swank-Ruben Torres, salta il matrimonio

Il portavoce dell'attrice conferma la rottura con l'ex maestro di tennis

Hilary Swank - Foto www.imagephotoagency.it

Fortunata sul lavoro, decisamente meno in amore. Nuova delusione per Hilary Swank che si è lasciata con Ruben Torres dopo il fidanzamento ufficiale risalente a tre mesi fa che sembrava il preludio al matrimonio. A confermare la rottura con l'ex maestro di tennis con cui faceva coppia da un anno è stato il portavoce dell'attrice 41enne due volte Premio Oscar. Ancora da scoprire le cause che hanno portato alla separazione.

Soltanto tre mesi fa la Swank aveva scritto sui social network: "Sono molto felice di condividere con tutti voi questa emozionante e incredibile notizia, il fidanzamento con il mio caro Ruben". Qualche giorno fa però erano arrivati i primi segnali di una rottura perchè l'attrice era stata avvistata al Roland Garros di tennis a Parigi senza l'anello di fidanzamento al dito e poi dopo era sparito dal profilo Instagram la foto con l'annuncio del fidanzamento con Ruben Torres.

La Swank, premio Oscar come miglior attrice per "Boys Don't Cry" (2000) e "Million Dollar Baby" (2005), è stata sposata dal 1997 al 2007 con Chad Lowe, poi aveva avuto una storia con il suo agente John Campisi, infine una frequentazione con Laurent Fleury.

7 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo