Giovanna Mezzogiorno: "Lavorerei ancora con Stefano Accorsi"

L'attrice parla dello storico ex con cui girò il film cult "L'ultimo bacio"

La bellissima Giovanna Mezzogiorno in una scena di "Vinodentro" -

Dopo una lunga pausa per dedicarsi ai gemellini Leone e Zeno avuti nell'agosto 2011 dal marito Alessio Fugolo, Giovanna Mezzogiorno è tornata al lavoro sul set e a teatro: l'ultimo fatica è "La tenerezza" di Gianni Amelio che uscirà nelle sale nel febbraio 2017. Intervenuta a 'Verissimo', la 42enne attrice romana è tornata a parlare dell'amore con Stefano Accorsi: "Io e Stefano non ci frequentiamo perché abbiamo fatto percorsi di vita molto diversi, ma se ci fosse l'occasione di rilavorare insieme assolutamente sì".

Giovanna Mezzogiorno e Stefano Accorsi sono stati assieme per tanto tempo, si conobbero sul set del film "Più leggero non basta" del 1998 e poi sono stati i grandi protagonisti della pellicola cult "L'ultimo bacio" di Gabriele Muccino. Un altro uomo che ha segnato la sua vita è stato inevitabilmente suo padre Vittorio, che lei ha tanto amato ma per il quale ha anche sofferto parecchio. "Verso i 14 anni ho avuto un momento di grande scontro con i miei genitori. Era appena nata una sorellina, frutto della relazione di mio padre Vittorio con una donna americana. Quella nascita è stata un trauma per tutti noi", ha confessato Giovanna.

3 dicembre 2016
Redazione LoSpettacolo