Fedez, nostalgia di Morgan: "Lo amo, ci farei anche sesso"

Il giudice di X Factor a ruota libera: "Arisa sbrocca da sola"

Fedez - Foto www.imagephotoagency.it

Non accetta la nomea di provocatore, ma di certo non si sottrae alla polemica quando lo tirano in mezzo. E se di musica dice di capirne abbastanza, è perché "le classifiche e le vendite mi danno ragione". Anche quando a cantare non sono veri e propri professionisti, come l'ultimo fenomeno scoperto tra i creativi di Newtopia, Fabio Rovazzi, che in un amen ha conquistato il popolo di Youtube. Parla di tutto Fedez nell'intervista rilasciata a Leggo, ma il pezzo forte della chiacchierata con il settimanale di gossip sono le parole sui giudici di X Factor. Quelli passati e quelli che lo accompagneranno nella prossima edizione, la decima del talent canoro di casa Sky.

"Arisa sbrocca da sola - dice Fedez quando gli chiedono dei colleghi di giuria -. Sono invece convinto che Manuel Agnelli sarà un grande giudice. I top tre giudici di queste ultime edizioni? Morgan, poi Morgan e Morgan. Io amo Morgan e ci farei anche sesso". Protagonista di innumervoli polemiche, Fedez non si scompone più di tanto e attacca: "Mi tirano dentro politici e giornalisti, poi io non mi tiro indietro - spiega il rapper milanese -. Mai provocato: mi hanno dato del drogato, mi hanno fatto interrogazioni per istigazioni alla guerriglia. Io ho dato risposte educate ad insulti di governatori, senatori, capi di Stato. Poi ho l'immagine da scafista e allora... mi disegnano così".

29 luglio 2016
Redazione LoSpettacolo