Claudio Amendola: "Derby di Tim Cup? La Roma vince 3-0 ai supplementari"

L'attore tifoso giallorosso: "Secondo me passeremo il turno. Sono più antilaziale che antijuve"

L'attore Claudio Amendola -

La Roma si appresta a vivere la settimana forse più decisiva dell'intera stagione. La banda Spalletti, dopo l'impegno in campionato casalingo con l'Empoli di sabato sera, affronterà martedì la Lazio nel derby di ritorno della semifinale di Tim Cup. All'andata i biancocelesti si imposero con un netto 2-0 in virtù delle reti di Milinkovic-Savic e Immobile. La strada verso la finalissima appare dunque tutta in salita per la Roma ma un tifoso doc come Claudio Amendola è convinto che la 'remuntada' sia ancora possibile: "Secondo me in Coppa Italia passeremo il turno, secondo me finirà 3-0 per la Roma ai tempi supplementari".

L'attore, ospite al programma di Rai Radio1 'Un Giorno da Pecora', prosegue: "Questo sarà il derby di ritorno di Coppa Italia ma sarà soprattutto la partita in cui la Curva Sud tornerà allo stadio. Non sarò all'Olimpico, sarò a Milano per la promozione del mio film. Però lo vedrò in televisione".
 
Amendola vive in famiglia un derby personale con la moglie Francesca Neri, tifosissima della Lazio: "Lei non guarderà la partita. Quelle rare volte che sono stati i biancocelesti a vincere il derby, lei con me si è comportata da grande signora". Infine una domanda a bruciapelo all'attore che tra l'essere più antilaziale o antijuventino, non ha dubbi: "Sono più antilaziale".
1 aprile 2017
Redazione LoSpettacolo