Benicio Del Toro in difesa dell'amico Johnny Depp

L'attore si scaglia contro Amber Heard: "E' una manipolatrice"

Benicio Del Toro in una scena de "Le belve" - movie.photoengine.it

Il divorzio con conseguenze legali tra Johnny Depp ed Amber Heard sta assumendo proporzioni mediatiche spaventose. A mettere ulteriore benzina sul fuoco ci si mette anche Benicio Del Toro, che con Depp ci ha girato diversi film (l'indimenticabile 'Paura e delirio a Las Vegas' su tutti): "Quello che so è che quella ragazza porterà un sacco di guai a Johnny, perché mi sembra una brava manipolatrice. Solo il fatto che abbia chiesto il divorzio tre giorni dopo la morte della madre di Depp e che richieda molti soldi, mi fa pensare".
 
Dichiarazioni pesanti, sebbene Del Toro spieghi poi di non avere punti di riferimento per valutare la loro relazione: "Li ho visti insieme solo poco tempo fa, a gennaio, durante una cena per gli Oscar. Erano all'evento e sembrava andassero davvero d'accordo». Rincara la dose anche il celebre regista Terry Gilliam, intervenuto su Twitter: "Come molti amici di John, sono sorpreso nel constatare come Amber Heard sia davvero un'ottima attrice". Parola ai giudici.
9 giugno 2016
Redazione Lospettacolo