Thomas Torelli propone Un Altro Mondo TV

Il regista e produttore cinematografico romano con Produzioni dal Basso per una nuova web tv

UAM TV -

Thomas Torelli, regista e produttore cinematografico romano, dopo aver trascorso cinque anni in giro per l’Italia, tra proiezioni e kermesse di prestigio internazionale, ha percepito un gap enorme tra ciò che la gente chiede dai mezzi di informazione e ciò che questi ultimi, effettivamente, offrono. Per questo motivo ha deciso di dar vita a una web tv indipendente, che possa essere un potente strumento di diffusione di consapevolezza: UAM TV.

L’idea del progetto

Thomas Torelli - autore, tra gli altri, di Zero – Inchiesta sull’11 settembre (documentario in concorso al Festival Internazionale di Cinema di Roma nel 2007 e distribuito in oltre 20 Paesi in tutto il mondo) e di Food ReLOVution (reportage sull’impatto sociale, etico e ambientale dell’industria alimentare) – ha pensato al progetto di UAM TV partendo da un altro suo grande successo cinematografico: Un Altro Mondo, un film che ha registrato oltre 400 proiezioni indipendenti in tutta Italia, che è stato presentato in numerosi festival internazionali e che nel 2014 si è aggiudicato il titolo di “Miglior Documentario del 2014” al Clorofilla Film Festival di Legambiente.

Un Altro Mondo Tv

È stato proprio grazie a questo film che Thomas Torelli ha capito la necessità di proporre contenuti diversi nel panorama mediatico. UAM TV – Un Altro Mondo Tv sarà dunque anche il nome della nuova web TV, dove verranno trasmessi film, documentari, video, storie e notizie con l’obiettivo di gettare le basi per una nuova società, attiva nel cambiamento. In un mondo dominato dalle “fake news” la UAM.TV offrirà agli spettatori la possibilità di guardare il mondo da un altro punto di vista, più critico ma allo stesso tempo più costruttivo.

Il palinsesto

UAM TV intende contribuire, tramite i contenuti proposti, alla costruzione di un mondo migliore e questo significa anche trasmettere gioia e positività, raccontando esempi di persone che “ce l’hanno fatta”, riuscendo a coronare i propri sogni. Il palinsesto proporrà, oltre a film e documentari, anche approfondimenti su economia e sviluppo sostenibile, news e una sezione dedicata alle “storie a lieto fine”. Thomas Torelli ha dichiarato:

La nostra sarà una televisione che racconterà il mondo da un altro punto di vista, quello della gioia, dell’arte, della bellezza. Ed è fantastico vedere quante persone ed aziende si stiano avvicinando a questi concetti. Il mondo sta cambiando e l’entusiasmo che ha smosso Un Altro Mondo TV ne è la prova”.

La campagna

Per la campagna di pre-abbonamento alla web TV, Thomas Torelli ha scelto la strada del crowdfunding, attivando una raccolta fondi sulla piattaforma Produzioni dal Basso. La campagna – cui si potrà contribuire fino al prossimo 23 luglio – ha come obiettivo il raggiungimento dei 1000 pre-abbonati, creando così una community unica nel suo genere. La campagna di crowdfunding, inoltre, contribuirà alla realizzazione di una piattaforma proprietaria (che permetterà alla web TV di essere indipendente rispetto alle principali piattaforme di streaming) e all’organizzazione del palinsesto.

Torelli ha immaginato UAM TV come un’opera comune: chi sceglierà di contribuire alla campagna di pre-abbonamento con una donazione su Produzioni dal Basso, non solo potrà leggere il proprio nome all’interno della sezione dedicata ai ringraziamenti sul sito web della piattaforma, ma anche collaudare in prima persona la web TV, accedendo all’area dedicata e proponendo consigli e migliorie.

Come partecipare

I primi giorni di campagna di pre-abbonamento sono stati un vero successo. Dai primi dati ci si rende conto che le persone percepiscono l’importanza di UAM TV, un progetto in grado di modificare il paradigma esistente della comunicazione sui media. Per partecipare e raccogliere informazioni basta cliccare su: https://www.produzionidalbasso.com/project/uam-tv-campagna-di-pre-abbonamento-alla-web-tv-di-un-altro-mondo/

26 giugno 2019
Giacomo Aricò