Winding Refn vuole girare "Batgirl"

Il regista ha un debole per la supereroina e vuole girare un cinecomic

Batgirl -

Nicolas Winding Refn esce allo scoperto: adora i cinecomic e vorrebbe girare un film su una supereroina, magari Batgirl! "Amerei girarne uno, sarebbe uno spasso, anche se non so se potrà mai succedere. Amo la mia libertà creativa, ma mi piacerebbe tanto girare uno di quei kolossal che costano un sacco di soldi e che fanno impazzire le persone!", ha detto il regista danese durante la promozione del suo ultimo lavoro "The Neon Demon".

A Hollywood il settore di registi, produttore e sceneggiatori è ben diviso sui cinecomic: c'è chi li odia, come nel caso di Roland Emmerich, che ha diretto disaster movie come "The Day After Tomorrow", "2012", "Godzilla" o "Independence Day", e chi li ama, come appunto nel caso di Nicolas Winding Refn. Già dopo l'uscita di "Drive" nel 2011, il regista danese aveva manifestato il desiderio di girare un film con un supereroe donna.

All'epoca aveva suggerito alla Warner Bros il personaggi di Wonder Woman ma poi la major scelse Patty Jenkins. "Che personaggio vorrei? Chi è rimasto? Oh, sapete quale? Batgirl. Quindi convinciamo la Warner a iniziare a lavorarci", ha detto Winding Refn.

27 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo