Vin Diesel: "Fast and Furious 8 per Paul Walker"

L'attore sul nuovo capitolo del franchise che uscirà in Italia il 13 aprile

Vin Diesel - Stopframe Youtube

Il 13 aprile uscirà nelle sale italiane "Fast and Furious 8", il nuovo capitolo della saga del famoso franchise. Un film che ha rischiato di non vedere al luce dopo la morte di Paul Walker, uno dei protagonisti, durante le riprese di "Fast and Furious 7", terminato grazie anche all'aiuto dei fratelli dello stesso Walker. L'altro grande protagonista, Vin Diesel, ha dichiarato: "Non mi chiedevo solo se il franchise sarebbe sopravvissuto senza Paul. C’era da capire se io avrei potuto sopravvivere a farlo senza Paul".
 
L'interprete di Dominic Toretto ha spiegato così la decisione di continuare: "Poi ho visto un video in cui lo stesso Paul garantiva che saremmo tornati per l'otto durante le riprese del sette. Mi ha colpito. Stiamo parlando di un legame, di fratellanza. Il dolore non era legato alla paura che qualcosa non funzionasse. Era legato alla perdita di qualcosa di così importante nella mia vita. C'è stato un momento in cui non stessi pensando a lui? Questa è la vera domanda. E ogni giorno mi ripetevo 'Questo film deve essere stupendo per Paul'".
 
14 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo