Venezia 73, Fassbender: "Alicia mi terrorizza, è affamata di cinema"

L'attore sul red carpet con la compagna: "Mi ha messo in riga"

Alicia Vikander e Michael Fassbender - Stopframe YouTube

La coppia più glamour del cinema sbarca a Venezia. Sul red carpet della 73esima edizione della Mostra internazionale d'Arte cinematografica è infatti il giorno di Michael Fassbender e Alicia Vikander, protagonisti de "La luce sugli oceani", film oggi in concorso al Festival della settima arte più importante d'Europa dopo Cannes. Sul set del film diretto da Derek Cianfrance, Michael (39 anni) e Alicia (27) si sono innamorati, formando coppia fissa dal 2014: in laguna, dunque, l'occasione per chidere loro qualcosa in più sulla loro relazione.

"Ero terrorizzato da Alicia - racconta Fassbender - e da quanto fosse affamata di cinema come tutti gli attori che si rendono conto di avere una grande opportunità. Sentivo di dovermi mettere in riga, e di dare il meglio di me stesso con la stessa intensità con la quale lei si metteva in gioco. Alla fine siamo diventati una squadra, spingendosi sempre l'un l'altra sempre più oltre, per rispondere alle esigenze di Derek".

"Pensavo già prima di conoscerlo che Michael fosse uno dei migliori attori della sua generazione - aggiunge Alicia -: ho subito accettato la parte ma ero molto nervosa sul set. Ogni giorno c'era un nuovo stimolo, un nuovo percorso da fare insieme: la nostra forza è stata sempre il supportarci a vicenda".

1 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo