Tod McFarlane spera in un Rating R per Venom

Visti gli esempi di Deadpool e Logan, la curiosità è di vedere fino a quanto si spingeranno

Venom in un'illustrazione dell'artista Gabriele Dell'Otto - immagine web

Durante il New York Comic-Con, Todd McFarlane ha avuto modo di dire la sua circa le sue aspettative sul film dedicato a Venom, che vedrà protagonista Tom Hardy. McFarlane ha dichiarato di non sapere ancora molto circa le linee guida del progetto, ma ha ribadito il suo appoggio alla scelta di puntare a un rating R:

L’unica cosa che mi scalda il cuore – a parte Tom Hardy, che è un’ottima scelta – è che si parli dell’eventualità che il film abbia un rating R. Quindi ora la mia domanda è – e badate non ho letto lo script –  “Questo cosa comporta?”. Perché, ancora una volta, abbiamo già visto un paio di film con un rating R, giusto? Logan e Deadpool. Quindi è interessante per me cercare di capire cosa faranno. So cosa farei io se dessero a me quel personaggio: ci spaventerei a morte la gente. Non so quanto vogliano spingersi oltre, perché senza spaventare troppo le persone puoi far vendere un sacco di giocattoli e di magliette. Quindi, sarà interessante.

Le riprese del film partiranno questo autunno, l’uscita è fissata al 5 ottobre 2018. Lo script è stato affidato a Scott Rosenberg (“Jumanji”) e a Jeff Pinkner (“The Dark Tower”), mentre a figurare come produttori ci saranno Avi Arad e Matt Tolmach assieme a Amy Pascal.

12 ottobre 2017
Pietro Sala