"The Last Days of Night", Eddie Redmayne sarà il protagonista

L'attore de "La teoria del tutto" scritturato per il film di Morten Tyldum

Eddie Redmayne agli Oscar 2015 -

Per il suo quarto film, "The Imitation game", Morten Tyldum aveva scelto Benedict Cumberbatch nei panni di Alan Turing, interpretazione superlativa valsa al 40enne londinese una candidatura agli Oscar come miglior attore. Il riconoscimento degli Academy Awards, alla fine, andò a un enorme Eddie Redmayne, protagonista del film biografico su Stephen Hawking "La teoria del tutto" e nuovamente candidato quest'anno per "The Danish Girl". Una certezza, anche in quanto a versatilità di ruoli, sulla quale Tyldum ha deciso di puntare per la sua quinta opera e, magari, portarsi a casa una statuetta soltanto sfiorata nel 2015: Eddie Redmayne sarà dunque il protagonista di "The Last Days of Night", ultimo lavoro del 49enne regista norvegese la cui uscita nelle sale dovrebbe essere prevista per il 2017.

Tratto dal romanzo sulla "guerra dell'elettricità" e scritto dallo sceneggiatore Graham Moore (già autore di "The Imitation Game"), "The Last Days of Night" racconta la rivalità e la lotta tra Thomas Edison e George Westinghouse, nella gara per portare l'elettricità a tutta l'America in piena rivoluzione industriale. Redmayne, in particolare, sarà l'avvocato Paul Cravath , fresco di studi legali e senza alcuna esperienza, che viene assunto da Westinghouse perché lo difenda nella causa per il brevetto intentatagli dal suo concorrente, Edison, per l'esorbitante cifra di un miliardo di dollari.

26 luglio 2016
Redazione LoSpettacolo