The Flash ha trovato un regista... Anzi no...

Un rumor aveva legato Robert Zemeckis alla regia del film, ma sono subito arrivate le smentite

Ezra Miller nei panni di Flash nel trailer di Justice League - frame video

La pre-produzione del film di Flash, con Ezra Miller nel ruolo del protagonista che riprenderà dopo aver interpretato il personaggio in Justice League, è a dir poco travagliata. 

Dopo aver perso tre registi ed essere passato per almeno due sceneggiature diverse, ieri sembrava essere finalmente arrivata una buona grazie a un rumor che voleva Robert Zemeckis (Ritorno al Futuro, Forrest Gump) dietro alla macchina da presa del film.

Invece oggi è subito arrivata la smentita: a quanto pare il regista avrebe solo partecipato ad un meeting, nulla di più. A placara ogni dubbio ci ha pensato la DreamWorks, che assieme ad Universal ha annunciato per il 21 novembre 2018 un film ancora senza titolo diretto proprio da Zemeckis.

Intanto Flash rimane in programma per il 23 marzo 2018, lungi ancora dall'entrare in produzione.

29 aprile 2017
Pietro Sala